IN-VISIBILE, IN-DICIBILE, IN-AFFRONTABILE? La violenza sulle donne in una società plurale

Parma 30-31 maggio 2019

Come nasce la violenza di genere? Attraverso quali immagini, emozioni, linguaggi la violenza maschile sulle donne si genera e si riproduce? In che modo si insinua nella mentalità e nel costume fino a rendersi invisibile, indicibile e inaffrontabile, tanto più se colpisce persone immigrate? Perché continua a riprodursi, anche in forme nuove, nonostante i cambiamenti sociali, culturali, politici e tutti gli sforzi e le energie messe in campo per superarla?

E d’altra parte, come nasce il contrasto alla violenza? In quali occasioni e a quali condizioni riusciamo effettivamente a prevenirla o fermarla? Quali sono le pratiche e le strategie più efficaci per modificare le dinamiche sociali che normalizzano la violenza? Attraverso quali percorsi possiamo – almeno in parte – riparare i danni inflitti dalla violenza e riaprire uno spazio di libertà e cambiamento per chi l’ha subita e perfino per chi l’ha agita? 

Giovedì 30 maggio h. 20.30, Auditorium Assistenza Pubblica, v. Gorizia 2

Maltrattamenti, femminicidi e contrasto della violenza: a che punto ci troviamo?” 

Venerdì 31 maggio, h. 9.30 Aula Magna via del Prato 5

“In-visibile, in-dicibile? Mutare lo sguardo, l’ascolto, il linguaggio per evitare il diniego e la normalizzazione della violenza”

Venerdì 31 maggio, h. 14.30 Aula Magna via del Prato 5

In-affrontabile? Proposte e prospettive di intervento per il contrasto e il superamento della violenza

Locandina CONVEGNO VIOLENZA 30-31 maggio 2019


Il sito e le sue sezioni sono navigabili attraverso il menù in alto. Di seguito l’elenco delle pagine

Potrebbero interessarti anche...