Emanuele Leonardi

Emanuele Leonardi è assegnista di ricerca presso il Centro de Estudos Sociais dell’Università di Coimbra (Portogallo).

Ha conseguito il dottorato di ricerca presso la University of Western Ontario (Canada), con una tesi intitolata Biopolitics of Climate Change: Carbon Commodities, Environmental Profanations and the Lost Innocence of Use-Value.

Conduce ricerche in particolare in due ambiti: le trasformazioni del lavoro nella società contemporanea (in particolare sulla crisi della società salariale e sulla proposta di istituire un reddito di base incondizionato); l’ecologia politica, cioè l’intersezione tra la crisi ambientale e l’agire sociale di movimenti e istituzioni rispetto a essa.

Tra le sue pubblicazioni più recenti:
Lavoro Natura Valore: André Gorz tra marxismo e decrescita (in uscita nel dicembre 2017 per Orthotes Editrice);
‘Carbon Trading Dogma: Theoretical Assumptions and Practical Implications of Global Carbon Markets’, Ephemera: Theory and Politics in Organization, 17(1), 2017: 61-87;
‘For a Foucauldian Critique of Neoliberal Green Economy’, Soft Power: Revista euro-americana de teoría e historia de la política, 5(1), 2017: 169-185.Leonardi.pic